fbpx

Siamo CIAI

Ci prendiamo cura di ogni bambino

con professionalità e amore

come se fosse un figlio.

Più di 50 anni di adozione internazionale ci hanno insegnato che ogni bambino al mondo avrebbe potuto essere nostro figlio. Noi sappiamo che è possibile amare un bambino proprio come si ama il proprio figlio. Abbiamo sperimentato con i nostri figli il bisogno di rispetto, attenzioni, ascolto e cura. Ancora oggi il lavoro di CIAI prende forza da questa esperienza.

Liliana Gualandi, Fondatrice CIAI

Nel 1968 un gruppo di famiglie ha intrapreso l’esperienza dell’adozione internazionale e, per promuoverla e diffonderne il senso, si è unito in una associazione: CIAI.

Oggi, tra i molti Enti del Terzo Settore che si prendono cura dei bambini, noi di CIAI ci distinguiamo proprio per il nostro approccio unico: ogni bambino è come un figlio.

La matrice genitoriale, fondata sull’esperienza diretta delle vulnerabilità dei bambini, è la radice delle nostre azioni.

Agire come un genitore per noi significa, sia per l’adozione sia per i progetti di sviluppo, guardare ogni bambino come si guarda un figlio.

È uno sguardo complessivo sui suoi bisogni che si traduce in azioni mirate non solo dirette a lui, ma anche agli attori strategici che – solo insieme – possono attivare la dinamica del cambiamento: famiglia, comunità e istituzioni.

Questo modello innesca decisivi effetti virtuosi che interrompono il cerchio della solitudine e ci avvicinano all’obiettivo “mai più bambini soli”.

La nostra Governance

CIAI è un’associazione che vive con una struttura complessa e dinamica. 

Dal Consiglio Direttivo dipende il Direttore Operativo e tutti i settori: 

  • Adozioni Internazionali 
  • Centro Psicologico ed Educativo
  • Programma Italia
  • Comunicazione e Raccolta Fondi
  • Amministrazione e Segreteria Generale

Il Consiglio Direttivo

Paolo Limonta presidente CIAI
Presidente

Maestro elementare,  già Assessore all’Edilizia Scolastica del Comune di Milano. Da sempre dalla parte delle bambine e dei bambini e impegnato quotidianamente a farli crescere felici. Sia nella sua attività di maestro che in quella istituzionale.

È il protagonista di un libro “Tutti i bambini devono essere felici”, scritto dalla collega Antonella Meiani, che parla di una scuola che mette al centro, sempre, le bambine e i bambini.

Socio CIAI dal 2000 Consigliere CIAI dal 2007.

Vice Presidente

Genitore adottivo di due figli ormai adulti, ha 66 anni. Laureato in Medicina e Chirurgia, è docente all’Università degli Studi di Padova.

Socio CIAI dal 1993 è stato componente del Consiglio Direttivo dal 1996 al 2010 e nuovamente dal 2017. 

Responsabile per CIAI delle relazioni con EurAdopt, organizzazione di enti europei accreditati per l’adozione internazionale, dal 1996; componente del Consiglio Direttivo di EurAdopt dal 1998, componente dell’Executive Board 2006-2008 e 2014-2016, Presidente 2008-2010, 2011-2014 e dal 2016 al 2018. 

Ha esperienze precedenti e in corso in consigli direttivi di società e comitati scientifici (componente e Presidente) nazionali e internazionali

deborah bardaro ciai
Consigliera

Vive a Roma , è socia Ciai dal 2010 e mamma adottiva di Juan Pablo dal 2014.

Si occupa di risorse umane per un’importante compagnia di telecomunicazioni ed in particolare di tematiche relative alla transizione digitale e remotizzazione del personale, allo sviluppo del potenziale e alla definizione dei piani di formazione per i dipendenti.

Laureata Interprete e Traduttore, appassionata del mondo e di umanità varia, ha speso parte della sua vita in Brasile dove ha collaborato con l’Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro e con la Onlus “Il sorriso dei miei bimbi”, attiva nella favela Rocinha di Rio de Janeiro, la più grande del Sudamerica.

Appassionata lettrice ed amante di musica leggera, opera, cinema e teatro.

Consigliera

Laureata in scienze statistiche ed economiche è un’insegnante. Sposata, ha tre figli ed ha avuto alcune esperienze di affido familiare.

Socia di CIAI dal 1995 e membro del Consiglio Direttivo dal 1998, è Presidente dal 2011.
Dal 2007 al 2009 è stata consigliere di CIPSI – Federazione di ONG italiane. Dal 2009 al 2011 Portavoce di OLA – Oltre L’Adozione, coordinamento di enti autorizzati per l’adozione internazionale.

Dal 2010 collabora al corso in Politiche per l’infanzia e l’adolescenza del Corso di laurea di istituzioni di diritti umani e per la pace dell’Università di Padova.

Dal 2018 al 2020 è stata Presidente di LINK2007 – Cooperazione in Rete

Da aprile 2021 è Presidente di Amref Italia

Consigliera

Vive a Napoli con marito,  figlia e un cane.  Laureata in Psicologia lavora come Psicologa Psicoterapeuta sistemico-relazionale presso Caraxe (Centro di Psicoterapia e psicologia territoriale) .

Dal 2001  socia del Ciai con il quale collabora nelle iniziative territoriali di raccolta fondi e promozione di eventi formativi ed informativi sui temi dell’adozione.

In più di venticinque di attività, ha privilegiato la progettazione, la formazione e l’intervento nelle aree di sostegno ai minori e alle loro famiglie occupandosi di affido e adozione. 

Coordina l’équipe multidisciplinare del servizio Me.Con.Te, servizio di consulenza, terapia e mediazione rivolto a famiglie che attraversano conflitti legati alla separazione e al divorzio.

Consigliere

Professore di statistica. Ha vissuto l’esperienza dell’adozione come genitore e come fratello. 

Si candida per contribuire alla crescita del CIAI con la sua esperienza umana e la sua competenza professionale.

Socio CIAI dal 2016. Consigliere CIAI dal 2017

PIEtRO GALINETTO ciai
Consigliere

Conosce CIAI nel 2010 grazie all’incontro con la madre adottiva di due sorelle indiane. Diventa quindi socio CIAI, sposa la madre delle due sorelle, che un po’ lo adottano.

È professore di fisica all‘Università di Pavia, di cui è stato dal 2016 al 2021 membro del consiglio di Amministrazione.

Ha partecipato a diverse campagne di raccolta fondi di CIAI; è stato insegnante volontario nel carcere di Pavia.

È presidente di una squadra di calcio amatoriale anche impegnata in attività di promozione sociale.

Crede con entusiasmo nella solidarietà, nell’accoglienza, nel rispetto delle regole e nell’allegria. Ha 3 gatte bellissime

Consigliere

Sposato e papà biologico ed adottivo di quattro figli ormai adulti. 

Laureato in Chimica Industriale dopo  esperienze iniziali  d’insegnamento, percorre una carriera di manager in alcune aziende chimiche  in Italia e all’estero sia  nel settore pubblico, ENI, che in quello privato ricoprendo nei primi anni ruoli tecnico scientifici e poi gestionali-direttivi.

Ora pensionato dirige un’azienda agricola-agrituristica e svolge attività di consulenza.

Collabora con CIAI dal 1996 ed è socio dal 2009 svolgendo soprattutto attività di raccolta fondi

Consigliera

Vive a Firenze, socia CIAI è mamma adottiva  e socia CIAI dal 2010.

Professoressa ordinaria di psicometria presso il Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino Università di Firenze.

È titolare di numerosi incarichi come la Presidenza del Corso di Laurea Magistrale in Ciclo di Vita e dei Contesti Scuola di Psicologia, Università di Firenze

Consigliere

56 anni, vive a Milano con una famiglia allargata composta da moglie e 4 figli.

Laurea e master in economia aziendale, è passato dalle multinazionali alla filantropia.

Appassionato di libri tanto da farne un’attività, fin da giovane ha fatto esperienza nel volontariato.

È socio e membro volontario del C.d.A. Amref, Tesoriere e membro del Comitato Finance & Investment della sede centrale di Nairobi. Consigliere CIAI dal 2021.

graziella teti ciai
Consigliera

Vive a Milano ed è madre di due figli; la più piccola, nata in Vietnam, adottata con CIAI.

La sua carriera lavorativa si è svolta quasi interamente in CIAI dove, per molti anni, ha ricoperto il ruolo di Responsabile Adozioni.

Dal 2017 è in congedo ma, come volontaria, si occupa di affido familiare. Dal 2000 fa attività di docenza in corsi di formazione rivolti ad operatori e famiglie sui temi attinenti l’adozione internazionale.

Naviga nel portale
Utility

CIAI
Via Bordighera 6
20142 MILANO
Tel 02 848441 fax 02 8467715
info@ciai.it