fbpx

Accogliere un bambino in affido significa sostenerne la crescita e lo sviluppo rispettando e mantenendo vivi i legami primari con la famiglia d’origine. Questo comporta il vivere in una trama relazionale molto complessa non sempre di facile gestione per le famiglie e per gli operatori. 

A questo si aggiunge il dato che la gran parte degli affidi spesso diventino “sine-die” (rinnovati periodicamente senza reintegro in famiglia), trasformando la misura dell’affido da temporanea a condizione relativamente stabile e duratura.

Un tempo affido e adozione seguivano percorsi molto differenti, oggi invece le leggi sulla Continuità degli affetti permettono una maggiore permeabilità tra le due misure di tutela, comportando per gli operatori la necessità di rivedere e adattare scelte, modalità e prassi di lavori.

CIAIPE offre servizi di consulenza, psicoterapia e sostegno alle famiglie affidatarie e ai bambini affidati, potendo contare su professionisti esperti delle dinamiche familiari e dei processi di tutela, nel rispetto del ruolo di Servizi e del Tribunale dei Minorenni, nelle pratiche affidatarie.
CIAI offre percorsi di formazione e supervisione agli operatori psico-sociali sui temi dell’affido.

Prestazioni e servizi

  • Consulenza psicologica individuale e familiare
  • Psicoterapia individuale e familiare
  • Corsi di formazione sui temi specifici dell’affido
  • Supervisione operatori

Per saperne di più o per richiedere un incontro: