fbpx
News

#tu6scuola nell’emergenza Covid19

News pubblicata

Nel corso della pandemia e della prima quarantena (da marzo 2020), CIAI e la rete di partner hanno adeguato le attività di progetto e mantenuto numerose attività previste insieme alle scuole, agli studenti e alle loro famiglie, seppure con modalità differente e con un utilizzo sostenibile della didattica a distanza.

Con l’emergere di nuovi bisogni, innescati dalle conseguenze del distanziamento e della chiusura delle scuole, è stato ideato un nuovo intervento per adattare e #tu6scuola alla nuova realtà, con azioni di progetto ancora più mirate e rivolte a tutte le sei comunità scolastiche.

Obiettivo: costruire e programmare sia il post emergenza – che ha coinciso con la riapertura delle scuole – sia il periodo di convivenza con la pandemia nel corso della terza annualità.

Ancora una volta  Con i Bambini ha sostenuto questo impegno che integra e rafforza il progetto triennale in corso.

Come convivere con la pandemia?

Le nuove azioni di #tu6scuola riguardano due macro aree di intervento, formazione e tecnologia, sia a scuola che a casa o nei contesti di comunità.

L’obiettivo è duplice: sostenere i ragazzi, specialmente i più fragili, sul piano tecnico, didattico e psicologico e nel contempo essere a fianco degli insegnanti, che hanno bisogno di conoscere e applicare nuove metodologie di lavoro, espresse in gran parte dalla didattica integrata/a distanza.

Quali didattica di qualità, a scuola?

  • Prof, a scuola! Anche i professori tornano a studiare, in questo caso le materie per loro sono la DaD sperimentata, la gestione della didattica blended (in parte in presenza e in parte a distanza), la didattica inclusiva. Come? Attraverso una piattaforma creata hoc per loro: tu6prof.
  • supporto in strumenti digitali e connettività per le scuole  (adeguamento degli ambienti digitali)
  • supporto psicologico individuale e di gruppo, legato ai segni lasciati dall’esperienza della pandemia e del forzato isolamento, per educatori e docenti

Quali attività di sostegno alle famiglie?

  • Distribuzione di dispositivi digitali (pc/tablet) per famiglie in difficoltà, altrimenti emarginate dal prosieguo della didattica e di tutte le azioni online di #tu6scuola
  • assistenza tecnica con supporto tecnico pedagogico nei nuovi ambienti digitali (modificati secondo le indicazioni ministeriali) e accompagnamento per l’utilizzo dei dispositivi per studenti e famiglie.
  • supporto psicologico individuale e di gruppo, legato ai segni lasciati dall’esperienza della pandemia e del forzato isolamento, per studenti, famiglie.

tu6prof

Grazie a questa piattaforma di e-learning realizzata con il supporto di ST Foundation anche i docenti più ‘analogici’ diventeranno dei ‘draghi’ digitali. I docenti delle scuole coinvolte potranno accedere a numerosi corsi di formazione sulla nuova didattica, in modalità sincrona e asincrona, per poter assicurare ai loro studenti una sempre maggiore qualità della didattica e una migliore gestione delle lezioni. Insegnare a distanza ha infatti ribalta le condizioni (setting e relazione) e richiede capacità di tenere insieme, stimolare, coinvolgere in modo diverso gli studenti. La formazione acquisita su tu6prof renderà i docenti in grado di essere efficaci attraverso una metodologia nuova che porterà valore aggiunto all’insegnamento a distanza o con formula mista (a distanza e in presenza). L’efficacia della didattica, nelle modalità imposte dalla pandemia, è uno dei  passi fondamentali per contrastare la dispersione scolastica.

Saltaclasse_principale1

E i laboratori Saltaclasse?

I laboratori Saltaclasse condotti da Cinemovel si sono trasformati in un percorso a distanza che stimola l’espressività degli studenti sul tema del tempo, compagno e protagonista dei mesi di quarantena. Si parte con un Diario, in cui custodire il proprio mondo interiore, si arriva a un documentario interattivo che racconterà il nuovo tempo di ragazze e ragazzi nel corso di questo anno scolastico così particolare. Scopri in Home gli approfondimenti sui laboratori.

Orientamento-studenti_principale

Resterà l'orientamento?

Certo! Sono garantite ore di orientamento per studenti e genitori, in modalità online e dove possibile, in presenza. Dopo un anno difficile, segnato dalle limitazioni e dagli effetti della pandemia, gli studenti delle terze classi e le loro famiglie avranno bisogno di un aiuto in più per decidere il percorso futuro. L’orientamento è pensato anche per gli adolescenti delle prime e delle seconde classi che potrebbero avere bisogno di un sostegno per orientarsi in una scuola così mutata.

Sostegno-allo-studio_principale

E il sostegno allo studio?

Non mancherà un aiuto al percorso scolastico per ragazze e ragazze che ne avessero bisogno, in modalità online e dove possibile, in presenza. Durante questo anno scolastico per molte ragazze e ragazzi è necessario recuperare il rapporto diretto con gli insegnanti e su questo verterà il sostegno allo studio.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Naviga nel portale
Utility

CIAI
Via Bordighera 6
20142 MILANO
Tel 02 848441 fax 02 8467715
info@ciai.it