fbpx
Area d'azione: Sussidiarietà
Progetto in corso
Estero
Costa d'Avorio

img

Nel 2011 la Costa D’Avorio è stata devastata da una guerra civile con pesanti ricadute sulla popolazione e soprattutto sull’infanzia

La  regione di Bounkani è una delle regioni più povere del Paese, il 60% degli abitanti vive sotto la soglia di povertà. L’istruzione scolastica è obbligatoria e gratuita, ma la condizione di povertà diffusa ne impedisce l’accesso a moltissimi bambini e soprattutto alle bambine.

Mancano le risorse statali per garantire a tutti  il corredo minimo indispensabile agli studi primari, e così molte famiglie rinunciano a far studiare i propri figli o ne fanno studiare solo alcuni, preferendo i maschi.

Le bambine escluse dal sistema scolastico sono destinate al  tradizionale ruolo di cura di fratelli e sorelle, ai matrimoni e quindi alle gravidanze precoci.

L’attività di CIAI in partnership con Amref è la promozione dell’istruzione per circa 850 bambini iscritti alla scuola primaria e 95 alla scuola materna, di cui più del 50% bambine.  

Il progetto mira non solo a garantire le condizioni minime di partecipazione alla scuola come il kit scolastico ed a promuovere il benessere psico emotivo dei minori, ma anche alla cura della loro salute ed al potenziamento qualitativo del sistema educativo con interventi di formazione per gli insegnanti, con l’ampliamento delle discipline, con i coinvolgimenti delle  comunità e i villaggi in campagne di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia, sull’igiene, la salute, l’educazione sessuale e lo sfruttamento minorile.